ABITO DA SPOSA: SAI COME SCEGLIERLO?

abito-da-sposa

L’abito da sposa ha tradizioni e superstizioni proprie. Trattandosi di un capo di abbigliamento che si indossa un solo giorno nella vita, la sua scelta è molto importante. Per scegliere un abito da sposa lo stilista deve osservare e studiare oltre al fisico, anche la personalità della futura sposa.

 

Tener conto della vestibilità dell’abito è essenziale ma allo stesso tempo deve essere affine alla personalità della futura sposa. La scelta dell’abito nuziale può creare ansia e preoccupazione. Per facilitarvi il compito ho individuato dei parametri di riferimento che vi indirizzeranno verso la scelta più appropriata. Per questo motivo ho definito 5 tipi di fisici più comuni, sui  quali consigliarvi per creare il vostro look per il giorno del matrimonio.

 

TIPO DI FISCO PER L’ABITO DA SPOSA

tipologie-abiti-sposa

  • Il fisico a pera si contraddistingue in quanto il seno e le spalle della donna sono  piccoli accompagnati però da  fianchi larghi. Per migliorare il più possibile la vestibilità dell’abito nuziale ti consiglio di focalizzare l’attenzione dell’abito sulla parte superiore con ornamenti, preziosi o décolleté pronunciati. Il tutto indirizzato a non far cadere l’attenzione sui fianchi. Ti consiglio di mettere in risalto il punto vita con un ornamento o cinta, e poi scendere con una gonna morbida. Magari un ballgown con gonna ampia può fare al caso tuo.

 

  • Il fisico a clessidra si contraddistingue per le famose forme 90-60-90, ossia una donna proporzionata e dalle curve pronunciate. La donna con questo tipo di silhouette è molto proporzionata e non importa se sia alta o bassa, in quanto se bassa ci si può aiutare con una scarpa con il plateau. A questa tipologia di donna tutti gli abiti da sposa vanno bene e molto facile è la sua vestibilità ed indossabilità. Nel caso si volesse far risaltare la propria femminilità consiglio un abito a tromba o a sirena. L’abito a sirena avvolge la donna mettendo in risalto le sue forme, in genere aperto sulla coscia per poi allargarsi in fondo.

 

  • Il fisico a mela contraddistingue la donna un po’ in sovrappeso, con pancia, fianchi e braccia larghe e busto pieno. Il segreto per questa donna è indossare un abito con vita stretta, evidenziando il décolleté anche con ornamenti (pizzi o ricami). Ti consiglio un abito da sposa stile impero, sicuramente il più appropriato anche per le donne in cinta. La gonna può essere leggermente svasata.

 

  • Il fisico a rettangolo si contraddistingue in quanto le spalle hanno più o meno la stessa larghezza dei fianchi e della vita. Ti consiglio abiti a tubino o morbidi, in quanto gli abiti particolarmente aderenti metterebbero in risalto l’assenza di forme. Per arricchire l’abito da sposa consiglio di indossare accessori che focalizzino l’attenzione sui fianchi anche con ornamenti laterali, ad esempio fiocchi oppure una cintura magari in pizzo.

 

  • Il fisico a triangolo invertito si contraddistingue per le spalle più larghe rispetto alla vita. Nella scelta dell’abito è importante non far focalizzare l’attenzione sulle spalle. Evitare quindi scolli particolarmente pronunciati e maniche. Vi consiglio l’abito a stile imperiale o a sirena o anche scolli a canotta o all’americana.

 

Alla luce di tutto ciò non è semplice la scelta di un abito da sposa e gli accorgimenti sono infiniti in materia. I punti da focalizzare o su cui giocare sono innumerevoli.

Le Rue Marcel

COLORI PER ABITO DA SPOSA

abiti-sposa-diversi-colori

  • Il colore tradizionale e più usato è il bianco. La prima ad indossarlo fu Anna di Bretagna alle sue nozze con Luigi XII. La moda odierna non vieta però di usare anche altri colori diversi dal bianco, come ad esempio le sue tante sfumature, dal bianco ghiaccio al bianco ottico, dal crema all’avorio. I colori che si usano nell’abito nuziale vanno studiati attentamente in quanto hanno un significato. Consiglio il bianco avorio che è sinonimo di eleganza.

 

  • L’abito da sposa nero non viene quasi mai usato in quanto utilizzato nei funerali e sinonimo di lutto. Se indossato il giorno del proprio matrimonio significa che la sposa è pentita e vuole lasciare l’altare.

 

  • L’abito da sposa rosso è un po’ più usato nei matrimoni. Il rosso indossato dalla sposa il giorno del suo matrimonio significa passione e amore. Occorre una grande personalità per indossare questo colore il giorno delle nozze. Inoltre è il colore del matrimonio.

 

  • L’abito da sposa giallo rappresenta la gelosia della sposa nei confronti del futuro marito.

 

  • L’abito da sposa blu, poco usato dalle spose, indica sincerità.

 

  • L’abito da sposa verde suggerisce la timidezza.

 

  • L’abito da sposa marrone o grigio indica che gli sposi andranno a vivere in un luogo lontano.

 

TESSUTI ABITO DA SPOSA

 

La scelta dei tessuti dell’abito da sposa ha un’importanza non secondaria. Nella scelta dell’abito nuziale il tessuto fa la differenza in quanto incide sull’indossabilità. Anche il tessuto va scelto in funzione delle forme del proprio fisico e del colore usato. Quindi la scelta dell’abito da sposa deve essere un buon mix tra forme, colore, linea e tessuto. Per quanto riguarda i tessuti influisce molto anche la stagione nella quale ci si sposa. In inverno e in autunno consiglio flanella, broccato, cady o microfibra. In primavera e estate, seta o chiffon.

 

TIPOLOGIE DI VELO

veli-sposa

Molto importante è il tipo di velo da indossare. La tradizione richiede che il velo sia donato da una persona vicina alla sposa o amica. Usuale e tradizionale è fare in modo che il velo sia di un tessuto diverso del vestito. Ho individuato 6 tipi di veli principali e più usati:

 

  • velo alle spalle: Perfetto per scollature importanti.

 

  • Velo corto o veletta: ideale per la donna bassa in quanto arriva fino alle spalle e copre parte del volto.

 

  • Velo classico o da valzer: è il classico velo, molto usato, che parte dal capo fino ad arrivare ai piedi.

 

  • Velo cappella: velo che parte dal capo fino a terra e fa anche da strascico.

 

  • Velo cattedrale: è il velo più lungo di tutti. Per tradizione non dovrebbe superare i tre metri. Va fino a terra e necessita di paggetti e damigelle.
  • Velo al gomito: è molto usato con abiti a scollature a cuore.

 

 

Summary
ABITO DA SPOSA: SAI COME SCEGLIERLO?
Article Name
ABITO DA SPOSA: SAI COME SCEGLIERLO?
Description
Abito da sposa: questa breve guida vuole essere un aiuto per scegliere la tipologia vestito da sposa da indossare senza correre il rischio di sbagliare.
Author
Publisher Name
Eventuale.info
Aggiungi ai preferiti : Permalink.

I commenti sono chiusi