COLAZIONE DI LAVORO: SAI COSA TI OCCORRE PER ORGANIZZARLA ?

Colazione di lavoro

Colazione di lavoro

Al giorno d’oggi sempre più usata è la colazione di lavoro o breakfast meeting o working lunch, come dicono gli inglesi e gli americani. Un appuntamento importante per imprenditori o manager al fine di instaurare anche un rapporto meno formale con il cliente/ interlocutore/ collega al fine di concludere un affare o creare un’opportunità o uno scambio di idee e posizioni. In genere lo si sceglie se gli interlocutori già si conoscono, altrimenti è meglio incontrarsi in ufficio per mantenere un rapporto formale e solo ed esclusivamente di lavoro.

COME ORGANIZZARE UNA COLAZIONE DI LAVORO

Una colazione di lavoro in genere viene effettuata in un locale esterno all’azienda. Quindi prima di tutto scegli la location. Meglio ancora prenotare una sala o area all’interno del locale al fine di mantenere riservatezza e discrezione nell’incontro. La colazione deve essere servita al tavolo da un cameriere, meglio se personale per l’evento. Generalmente si fanno trovare sia cibi salati che dolci al fine di accontentare il gusto e il palato della persona invitata. Importantissimo e sapere se l’invitato ha allergie particolari o se è celiaco, al fine di fargli trovare pietanze compatibili con il suo stato di intolleranza. Vanno servite bevande sia calde che fredde. Per le bevande calde far trovare caffè, latte e tè, mentre per le fredde succhi di frutta di tutti i generi e acqua. Nel caso in cui l’incontro slitti dopo le 11:00 del mattino far trovare a tavola anche del vino rosso, bianco e del prosecco.

Organizzare una colazione di lavoro

Organizzare una colazione di lavoro

COLAZIONE DI LAVORO DI GRUPPO

La colazione di lavoro spesso serve e viene utilizzata per concludere affari. Molte volte si possono organizzare colazioni di lavoro di gruppo che sono dei veri e propri meeting. In questo caso occorre rivolgersi ad una struttura che ha al suo interno un servizio di catering o chiamare un catering esterno. Bisogna essere meticolosi nella sua organizzazione per la necessità costante di soddisfare le esigenze di tutti. Spesso ad un meeeting possono intervenire soggetti che hanno fatto un viaggio per essere presenti. Quindi è molto educato fargli trovare una location comoda da raggiungere e confortevole allo stesso tempo.

Per una colazione di lavoro di gruppo è meglio organizzare un documento di orientamento su gli argomenti da trattare e i punti da sviluppare. Dare la parola ad ogni partecipante ma è bene che l’introduzione alla colazione di lavoro sia effettuata dall’organizzatore o da un manager di riferimento. Un proiettore con delle slide da mostrare per comprendere meglio i punti salienti è sempre un arma in più per ottenere l’attenzione di tutti.

Abito per una colazione di lavoro

Abito per una colazione di lavoro

ABBIGLIAMENTO PER UNA COLAZIONE DI LAVORO

La colazione di lavoro è un meeting ed ha un dress code. Ti consiglio un abito intero, meglio se gessato,  con pochette al taschino e cravatta. Per i più particolari consiglio una bretella da mostrare nel caso in cui ci si levi la giacca. Ai piedi indossare un mocassino o scarpa stringata. Mantenere sempre il colore dell’abito tendente allo scuro in inverno ed in estate indossare colori chiari.

Consiglio sempre di portare una borsa 24 ore per risultare sempre attento anche agli accessori.

Se la colazione di lavoro è in barca ti consiglio di indossare un blazer blu con bottoni oro e pantaloni bianchi , camicia bianca e un mocassino blu o nero.

Per la donna formale ed elegante ti consiglio di indossare un taller beige, nero o celeste. Portare sempre scarpe con tacco. Evitare di mostrare il piede indossando scarpe aperte.

 

COLAZIONE DI LAVORO: CONSIGLI UTILI

colazione-di-lavoro

Al giorno d’oggi sempre più usata è la colazione di lavoro o breakfast meeting o working lunch, come dicono gli inglesi e gli americani. Un appuntamento importante per imprenditori o manager al fine di instaurare anche un rapporto meno formale con il cliente o collega. Serve per concludere un affare, creare un’opportunità o uno scambio di idee e posizioni. In genere molto usato se gli interlocutori già si conoscono, altrimenti è meglio incontrarsi in ufficio per mantenere un rapporto formale e solo ed esclusivamente di lavoro.

 

Organizzazione colazione di lavoro

 

Una colazione di lavoro in genere viene effettuata in un locale esterno all’azienda. Quindi prima di tutto scegliere la location. Meglio ancora prenotare una sala o area all’interno del locale al fine di mantenere riservatezza e discrezione nell’incontro (questo lo si può fare agevolmente da casa grazie a dei siti web che ti permettono di ottenere più preventivi facendoti anche risparmiare). La colazione di lavoro è servita al tavolo da un cameriere meglio se personale per l’evento. Generalmente si fanno trovare sia cibi salati che dolci al fine di accontentare il gusto e il palato della persona invitata.

 

Ancora meglio conoscere se l’invitato ha allergia o sia celiaco al fine di fargli trovare pietanze compatibili con il suo stato di intolleranza. Vanno servite bevande sia calde che fredde. Per le bevande calde far trovare caffè e , per le fredde succhi di frutta di tutti i generi e acqua. Se eventualmente l’incontro si svolge dopo le 11:00 del mattino far trovare a tavola anche del vino rosso o bianco. Un prosecco non guasta mai.

 

Abbigliamento colazione di lavoro

 

La colazione di lavoro è un meeting ed ha un dress code. Ti consiglio un abito intero, meglio se gessato, pochette al taschino e cravatta. Per i più particolari consiglio una bretella da mostrare nel caso in cui ci si levi la giacca. Ai piedi indossare un mocassino o scarpa stringata. Mantenere sempre colore dell’abito tendente lo scuro in inverno ed in estate si possono indossare anche colori chiari.

 

Ad una colazione di lavoro consiglio sempre di portare una borsa 24 ore per risultare sempre attento anche agli accessori. Se la colazione di lavoro è in barca ti consiglio di indossare un blazer blu con bottoni oro e pantaloni bianchi , camicia bianca e un mocassino blu o nero.

 

Come abito da donna una tailleur o un tubino vanno sempre bene sia in estate che in inverno. Consiglio inoltre di indossare una scarpa con tacco per dare sempre quel tocco di eleganza che non guasta mai.