FESTA DI LAUREA: I PUNTI DA RICORDARE

 

festa-di-laurea

festa di laurea

La Laurea, come tutti i grandi traguardi della vita, è una giornata importante e unica che di solito viene celebrata con una festa di laurea il giorno della discussione della relativa tesi. Ti consiglio di organizzare anche una festa in comune con gli altri laureati al fine di dividere le spese e fare una festa più allargata e vivace. Di seguito ti presento un modello da seguire per fare in modo che la tua festa di laurea sia un successo e apprezzata.

 

  • BUDGET: determinare il budget che ti permetterà di decidere il numero degli invitati e la location da scegliere. Sicuramente è il primo punto da stabilire per non buttare via soldi ed inoltre fare in modo che le spese siano proporzionate all’evento che si vuole realizzare.

 

  • LOCATION: la scelta della location è in funzione al numero degli inviati e al budget. La location dovrà essere comoda da raggiungere per tutti gli invitati e quindi meglio se localizzabile su Google Maps. Ti consiglio di organizzare la festa di laurea in con almeno un mese di anticipo in quanto sarai molto impegnato nei giorni a ridosso.

 

  • INVITATI: assicurati di invitare tutti coloro che hanno svolto un ruolo importante nel tuo percorso universitario e non solo. Amici e parenti in primis e magari puoi anche invitare il relatore della tesi a bere qualcosa. Fai in modo di avere tutti i recapiti necessari per avvertire i tuoi amici. In base al numero degli invitati potrai determinare la location.

 

  • INVITI: gli inviti in una festa di laurea di solito sono informali, ossia non occorre un lettera di invito. Alla luce di ciò ti consiglio di contattare i tuoi amici mediante i social. Crea anche un gruppo in Whatsapp per la tua festa di laurea per mettere gli invitati al corrente del programma, orari e data. Se non hai il contatto telefonico di alcuni invitati assicurati di di avere almeno l’email.

 

  • ORARI E DATA: gli orari e data della discussione della tesi di Laurea sono determinati dalla Facoltà. La data della festa di laurea sarai tu a deciderla. In genere si usa farla lo stesso giorno, magari di sera, ma se decidi di farla con altri laureati dovrete scegliere una data giusta per tutti. In quest’ultimo caso è comunque usuale organizzare un piccolo aperitivo con i familiari e gli amici più stretti.

 

  • SCELTA DEL CIBO: dipende molto dal budget. Contattare un servizio Catering è un’ottima idea in quanto saranno loro a incaricarsi di tutto. Molte location ti faranno il prezzo, oltre che per l’affitto della struttura, per un piccolo buffet . In genere il costo medio a persona va dai 10 fino ai 20€. Nel caso in cui hai un budget limitato puoi fare un buffet fai da te, ossia farti preparare il pasto dai tuoi familiari o chiedere agli invitati di portare qualcosa da mangiare al posto del regalo.

 

  • ADDOBBI: per personalizzare il locale o la casa dove svolgerai la festa di laurea è molto usuale appendere un cartellone dove gli inviati potranno scrivere un loro pensiero e sarà un bel ricordo anche per te. Ti consiglio di non farla diventare troppo carnevalesca con i classici addobbi ma penso che per una festa sobria e con un tocco di personalità sia importante la scelta del centrotavola e magari di alcuni giochi da fare insieme.

 

FINITO LA PROCLAMAZIONE

 

Ricordati di indossare sempre una corona di alloro e di prendere una bottiglia di spumante per quanto hai finito la proclamazione.

 

  • TORTA: la torta può essere una buona idea per creare un momento per essere celebrato dai tuoi invitati. Ricordati di ordinarla con un po’ di anticipo.

 

  • MUSICA: la musica come in tutti gli eventi svolge un ruolo importante. Ti consiglio di chiamare un dj o un gruppo musicale per allietare la serata e renderla più vivace. Altrimenti è anche molto usuale fare una playlist e in tal caso assicurati di avere a disposizione un impianto stereo.

 

  • FOTOGRAFO: ti consiglio di chiamare un fotografo tanto per la discussione della tesi come per la festa di laurea. Se non rientra nel tuo budget fatti fare molte foto dai tuoi amici per immortalare i momenti salienti.

 

  • BOMBONIERE: il colore della bomboniera o dei confetti di solito è il rosso. Si può abbinare alla bomboniera anche un piccolo pensiero come un libro, un oggetto artigianale o magari una piantina. Comunque non esiste un bon ton in materia.

 

 ABBIGLIAMENTO PER LA LAUREA

 

  • ABBIGLIAMENTO DA LAUREA UOMO: ti consiglio per discutere la tesi di indossare un abito. Un abito formale quindi tendente allo scuro e tutte le sfumature di nero. Molto elegante è anche il gessato grigio con riga chiara. Camicia bianca e cravatta. La cravatta è un accessorio necessario. Ti consiglio scarpe stringate. Anche un cappotto blu o nero ti darà un tocco di eleganza. Nel periodo estivo si possono indossare anche abiti beige o color havana. Se non sei abituato a indossare un abito formale puoi anche indossare indumenti più casual come i jeans e camicia magari accompagnati da una  giacca blu o nera.

 

  • ABBIGLIAMENTO DA LAUREA DONNA: per la discussione della tesi regola fondamentale se si indossa una gonna è che sia pari al ginocchio o poco sopra. Gradito è il classico tailleur nero. Molto di gusto a primavera o in estate sono gli abiti color perla, eleganti e formali. Anche l’abbinamento giacca e pantalone va molto bene. Per la festa di laurea vanno molto bene tubini e tacco, sicuramente il nero è molto elegante. In estate per una festa laurea anche colori sgargianti come il giallo, l’arancione, il grigio perla e il bianco. Colori che vanno molto bene anche con l’abbronzatura.