CENA CON DELITTO: SAI COME FARNE UNA?

cena-con-delitto

La cena con delitto è un modo divertente di trascorrere una serata. Non è semplice da organizzare perché devi avere una storia intrigante e dei partecipanti disposti al gioco. Si può organizzare una cena con delitto oltre che al ristorante anche in una abitazione che abbia diverse stanze. L’occorrente è: un racconto , carta e penna o computer, stampante e delle forbici. I partecipanti al gioco devono essere invitati in funzione della complessità della storia, ma non devono essere mai meno di 5. Nella cena con delitto che se si svolge in casa saranno gli stessi partecipanti a stabilire gli obiettivi e i ruoli.

Importante è fare in modo che tutti abbiano un ruolo di proprio gusto, in modo da non far annoiare i partecipanti. In ogni cena con delitto qualcuno muore. Il soggetto che ha quel ruolo deve in una qualche maniera non solo attendere il momento del delitto ma anche interagire con la trama. Nel caso in cui la cena con delitto si svolga a casa si potranno assegnare i ruoli anche con dei biglietti estratti a caso. Se un partecipante è meno estroverso degli altri allora dategli un ruolo attivo magari di colui che indaga o colui che detiene il segreto.

Le Rue Marcel

Se si fa a casa si ha l’opzione di utilizzare storie già scritte o realizzarne una propria. Nel caso in cui si voglia realizzare una propria storia bisogna tenere conto che i personaggi principali saranno 3 o al massimo 4 per fare in modo di renderla abbastanza semplice e far diventare il gioco dinamico al punto giusto. In ogni storia ci deve essere un segreto che deve essere scoperto, ed è meglio che anche uno dei partecipanti lo conosca o al massimo che sia scritto in un foglio.

Il segreto nella storia deve venire fuori al punto giusto in quanto tutto si incentra su tale enigma. Ruolo molto importante quando si realizza una storia è quello del colpevole. Il colpevole deve avere delle doti personali importanti quali la simpatia , intelligenza e spigliatezza. Spesso è lui che detiene il segreto e dovrà essere bravo a giocarci sopra senza farsi scoprire. Se si svolge al ristorante il titolare deve chiamare un gruppo teatrale che allieti la serata degli ospiti.

cena-con-delitto-al-ristorante

La scelta della storia spetta ai teatranti ma nella scelta si dovrà trovare una trama coinvolgente per gli invitati. L’obiettivo della cena con delitto al ristorante è quello di far partecipare gli ospiti e far indovinare il segreto. Al giorno d’oggi ci sono molti gruppi teatrali che si sono specializzati nella cena con delitto quindi non sarà complicato per il ristoratore trovarli nella propria città. Ci sono storie già scritte come “la società degli investigatori”, “l’idolo di pietra”, “un party in onore di Margaret Thatcher”.

FESTE AZIENDALI: CONSIGLI INTERESSANTI

 

feste-aziendali

La feste aziendali sono un evento dedicato al management e ai dipendenti di un’azienda. Può svolgersi in azienda o una location esterna. La festa aziendale deve essere un momento goliardico e di festa per i partecipanti ma allo stesso tempo si può inserire al suo interno un team building. Team building necessari per migliorare l’affiatamento tra i dipendenti e il management. Capitali delle feste aziendali sono Milano, Roma e Napoli. In queste città potrai trovare le migliori idee e location per organizzare il tuo evento.

Le Rue Marcel

RIUSCITA DI UNA FESTA AZIENDALE: PUNTI CARDINE

 

  • BUDGET: il budget è la somma messa a disposizione dall’azienda per la creazione dell’evento. Questo viene utilizzato per la scelta della location, del buffet o cena servita. Inoltre è necessario l’allestimento della location, regali per i partecipanti, eventuali giochi scelti per la festa e chiaramente l’immancabile musica di sottofondo. Ricorda che la cena aziendale si può dedurre dalle tasseAttenzione solitamente per la prenotazione di un catering o cene aziendali ti verrà chiesto un acconto poichè il numero dei partecipanti è sempre cospicuo. Per risparmiare tempo e denaro ti consiglio di usare un portale web dove richiedere preventivi a catering e location.

 

  • SCELTA DELLA LOCATION: la location va scelta in base al numero dei partecipanti. Ti sconsiglio di non organizzarla nella stessa sede aziendale in quanto i dipendenti trascorrono la maggior parte della giornata al suo interno. La location deve avere una sala per il buffet o una cena, spazi adeguati per eventuali balli e giochi. Evita ti scegliere un posto troppo lontano, sarà una serata lunga e al termine i partecipanti dovranno tornare a casa in macchina dopo aver bevuto qualche bicchiere.

 

  • BUFFET: ti consiglio di facilitare l’organizzazione del pasto con un buffet. Buffet che può andare dagli antipasti ai secondi. A seconda del periodo scelto è bene utilizzare prodotti di stagione e non dimenticare di inserire prodotti vegetariani e cibi per i celiaci. Per le bevande consiglio di offrire sia bevande alcoliche che analcoliche. Molto carino è anche prima della cena un aperitivo di benvenuto che serve per far socializzare i partecipanti prima di accomodarsi a tavola. 

 

  • ALLESTIMENTO DELLA LOCATION: trovo molto importante personalizzare l’ambiente dove si svolgerà la festa aziendale. Allestimento che può andare dai palloncini ai manifesti goliardici sui partecipanti, attirano molto l’attenzione e rompono il ghiaccio.

 

  • TEAM BUILDING E GIOCHI SCELTI: molto creativo trovo realizzare un team building tra i partecipanti, magari con giochi a squadre. Il tutto serve per far socializzare e far crescere il gruppo insieme. Oltre al team building si possono utilizzare anche dei giochi o attrazioni all’interno della festa quali maghi, mangiatori di fuoco, cabarettisti, quiz elettronici e spettacoli di burlesque. Per allietare la serata spesso si organizza un karaoke per mettere alla prova i partecipanti sulle loro doti canore.

 

  • LA MUSICA: la musica è una parte importantissima di ogni evento. Sicuramente molto apprezzato è cenare con musica dal vivo che rende la festa meno formale e serve per farla scorrere meglio. La musica durante il pasto permette i partecipanti di alzarsi e ballare così da rendere l’evento dinamico.

 

  • REGALI PER I PARTECIPANTI: alla fine di ogni cena aziendale ti consiglio di preparare piccoli regali (meglio pensieri) che sono un ricordo della serata trascorsa insieme.

feste-aziendali-divertenti

ANNIVERSARIO AZIENDALE

 

L’anniversario aziendale è una ricorrenza dell’azienda. Si festeggia con l’anniversario aziendale il passare del tempo. La festa più importante è quella dei 10 anni, 20 anni, 30 anni e via dicendo. Non si organizzano in genere feste per una ricorrenza annuale della nascita dell’azienda. Sicuramente tutto deve essere perfetto per quel giorno.

 

Ti consiglio in quel giorno di non far mancare slide show che raccontano la storia aziendale. Molto bello inserire nello slide show foto dei dipendenti storici al lavoro o eventualmente ad altra feste dell’azienda. Un anniversario aziendale può essere addolcito da una torta  con scritte inerenti alla storia o la data che si festeggia. In genere un anniversario aziendale si compone anche di un discorso del presidente o amministratore. Consiglio ai dipendenti di fare un budget per comprare un regalo per il proprietario o proprietari. Consiste in una formula di ringraziamento sempre gradita.

 

CENA DI NATALE

 

La cena di natale è una ricorrenza annuale organizzata dall’azienda. Sicuramente trovo interessante addobbare la location in stile natalizio. Non devono mancare ad una cena di natale i regali per i partecipanti, quindi attenti al budget.

In conclusione una festa aziendale è un evento spesso realizzato e molto diffuso. Fissando bene il budget ci si può divertire al meglio. Importante è anche far partecipare alcuni dipendenti all’organizzazione dell’evento in modo di renderli parte attiva dell’evento.