PARTECIPAZIONI DI MATRIMONIO

Partecipazioni di matrimonio

Le partecipazioni di matrimonio consistono in un invito scritto rivolto ad un soggetto per farlo venire alla tua cerimonia e al banqueting. Gli inviti di matrimonio sono una comunicazione a partecipare solamente alla cerimonia.

Le partecipazioni di matrimonio hanno avuto un’importante evoluzione nell’ultimo decennio. Infatti oggi le troviamo in diversi colori, formati e tipologie. Sicuramente l’evolversi ha condotto ad un generale arricchimento delle partecipazioni di matrimonio.

CONSIGLI UTILI PER LE PARTECIPAZIONI AL TUO MATRIMONIO

Tradizionalmente venivano inviate con un cartoncino e scritte a mano. Inserite in una semplice busta e inviate. Oggi troviamo diversi tipologie di carta, diverse grammature e diversi formati. Le tipologie di carta vengono molto elaborate e la grammatura stampata. Si usano molto stampare la grammatura esterna con i nomi dei futuri sposi e poi la coppia al suo interno scrive a mano il biglietto o continua con delle stampe.

Le partecipazioni di matrimonio sono il biglietto da visita del tuo matrimonio. Denotano il carattere della coppia e la sua personalità.

Le tipologia di grammature donato la personalità dei futuri sposi. La tipologia di carta lo stile del matrimonio ed il formato è una presentazione più o meno elegante del tuo evento.

Tradizionalmente la carta delle partecipazioni erano bianche liscie, ma ora è molto usato inviarle in color lavanda, salmone, viola, sabbia, fuxia, martellato bianco, azzurro e molti altri colori. Ti consiglio di utilizzare il colore madre perla elegante e raffinato. La fantasia non ha limite al colore e molto dipende dalla personalità dei futuri sposi.Molto usate sono oggi le carte pergamenate al naturale e le martellate bianche.

IDEE PER PARTECIPAZIONI DI MATRIMONIO

La partecipazione può essere arricchita da dei decori o gadget, come fiori, gufi, orsi. La busta ha avuto un cambiamento molto importante e visibile. Vanno molto di moda le scatole, sacchetti con bamboo, e sacchetti con manici. Spesso le partecipazioni di matrimonio vengono arricchite con dei nastri di color oro, bianco, verde, grigio.

Generalmente ti consiglio di comprare una partecipazione di matrimonio coordinata con la busta.

Ricordi per gli invitati

Ricordi per gli invitati

Ti consiglio per scegliere la tua partecipazione di matrimonio di guardare molto sul web perchè oggi si ha la possibilità, oltre che acquistarle on line, anche di farsi una generale ed esaustiva ottica del prodotto da acquistare.

BUDGET PER UN MATRIMONIO: REGOLE A CUI AFFIDARSI

Budget matrimonio

Budget matrimonio

Che matrimonio volete organizzare? Che budget avete? Qualsiasi sia la tipologia di matrimonio che volete organizzare il primo punto da focalizzare è il budget. Nonostante sia un giorno importantissimo nella storia di una coppia purtroppo bisogna sempre confrontarsi con le reali spese. Per nulla semplice è organizzare un budget per un matrimonio ma in particolare rispettarlo. Se volete un vestito da sposa da sogno, una location favolosa, un catering spettacolare: organizzate il vostro budget e tutto questi sogni diventeranno realtà.

STABILIRE TUTTE LE SPESE

Fondamentale per la riuscita di un budget è includere in maniera dettagliata tutte le spese. Come si crea un budget? Prendete foglio e penna e con attenzione fissate i punti fermi del vostro matrimonio, ossia cosa non deve proprio mancare. Potete poi trasferire tutti i dati in un excel che vi aiuterà di sicuro a tenere d’occhio meglio la situazione. Si possono aggiungere con calma anche altre necessità secondarie e in seguito verificare se viene rispettato il proprio budget. Ti consiglio il confronto tra coniugi per stabilire le necessità di entrambi in modo da selezionarle in maniera attenta e minuziosa. Il confronto è importante per evitare in corso d’opera un dialogo più acceso e discussioni inutili.

RICHIESTA PREVENTIVI

Quando si stabilisce cosa cercare, ricordarsi di richiedere più preventivi. Contattare più fornitori del medesimo settore ti consentirà di stabilire meglio il budget per il tuo matrimonio. Richiedere preventivi anche solo informativi per rendersi conto della media di costo di un servizio. Tutto ciò non è tempo perso! Ti consentirà di creare al meglio il tuo budget e di confrontarti in settori nuovi per te.

In particolare attenzione alla location: spesso capita di andare a colpo sicuro su un luogo piuttosto che un altro. Anche per questa voce ci possono essere margini di trattativa buoni e quindi scegliere magari una location da sogno rispettando il budget stabilito. Per risparmiare ti consiglio di prenotare una location con cucina interna. I costi si abbassano piuttosto che prenotare una location e catering esterno. Bisogna tener conto che nel caso della location i prezzi saliranno di un 20% se il matrimonio si svolge nei mesi di Maggio e Giugno. Questi sono i mesi preferiti dagli sposi. Ricorda che se il matrimonio si svolge durante la settimana il prezzo della location ha migliori margini di trattativa.

Gli invitati

Gli invitati

GLI INVITATI

Stabilire il numero degli invitati è una voce importante per creare il vostro budget. Ricordarsi che un matrimonio lo si può intendere come una festa allargata o come una cerimonia tra intimi. Il numero degli invitati spetta a voi determinarlo a seconda di come desiderate sia il vostro matrimonio. Stabilire con certezza il numero degli invitati è fondamentale per chiarire il punto più importante di spesa all’interno di un budget. Per un matrimonio ogni invitato ha un costo che può andare dai € 80 a € 150 a persona a seconda del banqueting scelto. Troverete una sostanziale differenza di prezzo tra il menu di carne rispetto a quello di pesce.

COSA NON FARE

Non farsi prendere dalla fretta è qualcosa da evitare. Spesso capita di voler subito confermare una location, un catering o un musicista. Prendetevi sempre del tempo per stilare la nota spese e confrontarla con quella inserita nel budget.

Nell’organizzazione del viaggio di nozze spesso ci si lascia prendere la mano. Stabilite il luogo dove volete fare la vacanza e creativi da soli il vostro viaggio. Poi andate in agenzia per chiedere suggerimenti e preventivi. Potrete così avere un’ottica generale completa di quanto vi costa organizzarlo da soli il viaggio di nozze o presso un’agenzia. In genere il prezzo va da € 1.500 a €6000 a persona. Il viaggio di nozze è importante quindi ti consiglio di organizzarlo con grande calma e riflettere bene.

Una cosa da non fare è farsi influenzare ed ascoltare troppo gli altri. I suggerimenti sono importanti ma non fatevi influenzare. E’ il vostro matrimonio e in base al budget solo voi potete decidere le priorità e a cosa voler rinunciare o aggiungere.

Prestare una grande attenzione ai professionisti a cui ci si rivolge. Per la sicura riuscita del tuo matrimonio dovrai sempre rivolgerti a professionisti seri. Importante è il preventivo che ti fa! Verissimo! Ma se non è un professionista serio o ben avviato puoi incorrere in problematiche serie il giorno del tuo matrimonio. Quindi richiedi più preventivi ma soprattutto a quali tipologie di eventi ha già partecipato.

Non spendere un’esagerazione per le bomboniere e le partecipazioni del matrimonio. Si può avere un ottimo risultato e d’impatto ad un costo cheap. Sia le bomboniere che le partecipazioni oggi è possibile comprarle anche on line, magari risparmiando qualcosa.

Ricordarsi che quando si prenota il make-up e l’acconciatura si devono richiedere delle prove gratis. Intendo delle prove che ti occorrono per capire quale è il look giusto per te. Molto importante questa nota ai fini dei costi per il matrimonio perchè si deve pagare solo l’acconciatura e il make-up finale.

BUON GUSTO E STILE

Quando organizzi il tuo matrimonio ricordati sempre di inserire la tua personalità. Gli invitati ti conoscono bene e tu conosci bene loro, quindi saprai come soddisfarli senza spendere cifre pazze. Cura i dettagli e magari le piccole cose falle artigianalmente e a mano. Come per esempio i fiocchi bianchi del tuo ricevimento possono essere realizzate con le tue amiche davanti magari ad un buon caffè. Il tuo buon gusto e il tuo stile devono essere percepiti dagli invitati, ma ritengo che questo non faccia assolutamente alzare il costo del tuo matrimonio. Mettere nei dettagli qualcosa di te e magari nelle partecipazioni inserire un dettaglio che contraddistingue il tuo stile e buon gusto. Anche le partecipazioni possono essere fatte artigianalmente senza incidere sui costi del matrimonio. Buon gusto, stile e una buona organizzazione  ti fanno sicuramente risparmiare.

Wedding planner

Wedding planner

WEDDING PLANNER

La wedding planner è una figura professionale che organizza e gestisce il tuo budget. Gli sposi determinano la spesa e le priorità. La wedding planner redige il budget pensando alle vostre richieste. Sicuramente con un professionista del settore il compito di rispettare il budget sarà un successo. Secondo me invece di vedere tale figura come una spesa, va inserita tra le voci del risparmio. Sono sicuro che con la sua abilità risparmierai molto.

Ricordate che il matrimonio perfetto è solo quello organizzato da voi. Gli sposi  devono determinare quali ingredienti vanno inseriti in quel giorno. E’ possibile organizzare un bel matrimonio senza spendere cifre folli. Basta avere buon gusto e stile. Ricorda sempre di inserire la tua personalità nell’organizzare il tuo matrimonio. Non risparmiare sui dettagli che in genere non costano un’esagerazione e danno un grande impatto visivo.

ACCONCIATURA DELLA SPOSA: STUPISCI IL TUO SPOSO

Acconciatura da sposa

Acconciatura da sposa

Il giorno del vostro matrimonio ruolo fondamentale lo gioca l’acconciatura della sposa. Gli impegni per organizzare il matrimonio sono numerosi, ma dedicate tempo anche alle prove per l’acconciatura. Gli occhi del futuro sposo e degli ospiti cadono sempre sull’abito, l’acconciatura e il make-up della sposa.

COME CREARE IL LOOK PER IL TUO MATRIMONIO

Da ricordare che tutti i parrucchieri offrono più sedute di prova per definire al meglio l’acconciatura della sposa nel giorno del vostro si.Ti consiglio di rivolgerti a mani esperte per ottenere un ottimo risultato e l’acconciatura da te desiderata. Bisogna tenere presente che la scelta dell’acconciatura deve essere congeniale con il vestito da sposa. Il tutto deve essere armonioso, elegante e soprattutto non deve snaturare la tua personalità. Qualunque sia il tipo di capello, riccio, liscio, corto o lungo lavorare sopra un’acconciatura non è mai semplice.

Look matrimonio

Look matrimonio

CONSIGLI UTILI SULL’ACCONCIATURA PER IL TUO MATRIMONIO

Ti faccio una descrizione dalla quale prendere spunto sulle acconciature da sposa più di moda nel 2019.

CAPELLI SCIOLTI: sono sicuramente l’acconciatura più naturale che possiate realizzare. Sempre di moda se hai un capello ben trattato e curato. Non esitare a restare con i capelli sciolti perchè sarà sicuramente un successo. La donna è bella al naturale e questa è l’acconciatura sicuramente più ordinata. Se hai i capelli lunghi potrai giocare con effetti di volume che creano onde sul capello che scenderà sopra le tue spalle. Se hai capelli corti sicuramente potrai arricchire il tuo look con il velo, fermagli e corone di fiori. I gadget sosteranno con entusiasmo la tua voglia di creare un look chic.

TRECCE: Le trecce sono sempre molto amate dalle donne. Un look elegante e raffinato che evidenza la bellezza del tuo viso. Molti accorgimenti potrai usare se hai le trecce.  Possono essere raccolte in basso, sono senza dubbio il trend del momento. Magari arricchite da un fermaglio gioiello o da dei fiori. La treccia laterale è meno formale ma sempre gradita. Ti consiglio di arricchirla con un bel velo ricco e chic. Si possono anche fare delle trecce raccolte sopra al capo. Questo look è per l’amante del vintage.

Chignon alto

Chignon alto

CHIGNON: per il chignon possiamo avere due versioni l’alto e il basso. Molto di moda ultimamente il chignon alto con capelli sciolti laterali. Il chignon alto è elegante e chic. Ti consiglio tale acconciatura se non hai un viso particolarmente lungo. Il chignon basso è più classico. Ti consiglio tale acconciatura se hai un viso lungo. Per i capelli mossi consiglio un chignon basso ma mossi nella parte superiore, un look da favola! Il chignon per l’amanti del look classico può essere anche intrecciato e deve essere arricchito di fiori o fermagli gioiello.

CAPELLI RACCOLTI: i capelli raccolti sono un classico. Per la sposa che non vuole risultare troppo formale. Anche un po’ hippy, puoi definire tale acconciatura arricchendola di fiori. Consiglio di raccoglierli e fare dei boccoli che risalta il viso. Molto di moda e di effetto è un’acconciatura semi raccolta e morbida. Elegante ma non particolarmente lavorata per la donna che non vuole particolarmente confusione sopra la sua testa e restare naturale.

Nel creare il tuo look il giorno del matrimonio si ha l’imbarazzo della scelta. Ti consiglio sempre di rispettare ciò che sei e come ti senti ed inoltre di tenere conto nel creare l’acconciatura dei lineamenti del tuo viso. Arricchire la propria acconciatura a me piace. Ti consiglio fermagli gioiello, una coroncina gioiello, una coroncina di fiori o il classico velo.

Matrimonio shabby chic: idee in stile shabby

Matrimonio shabby chic

Matrimonio shabby chic

Lo stile shabby sta davvero spopolando negli ultimi anni, sia nel settore dell’arredamento sia per quanto riguarda l’allestimento di matrimoni shabby chic.

La parola ha origini inglesi e significa “logoro, consunto” ed è stata coniata negli anni ’80, quando questo stile era usato soprattutto nelle case di campagna. Oggi, shabby chic indica una particolare tecnica di restauro di antichi oggetti, che mira a riportarli in vita con uno stile retrò. L’effetto volutamente consumato prevede una prima verniciatura e successivamente una scrostatura per dare un aspetto vissuto.

Protagonista dello stile shabby chic è il legno ed i colori sono sempre molto chiari, quindi prevalentemente bianco e toni pastello. Dall’arredamento, esso si è pian piano insinuato nel mondo del matrimonio ed oggi sempre più coppie desiderano una cerimonia in stile shabby, che rievoca le atmosfere francesi della Provenza, fatte di piccoli borghi e casali, contornati da tanto verde.

anelli matrimonio

anelli matrimonio

Per prima cosa, quindi, se si vuole organizzare un matrimonio shabby chic, bisognerà trovare la location adatta. No quindi alle strutture moderne, ma nemmeno ai castelli, in quanto shabby chic è sinonimo di vita semplice di campagna, di ambientazioni country: benissimo quindi un agriturismo o una villa in stile rustico, una vecchia casa colonica, un podere o una masseria.

Tuttavia, un matrimonio shabby chic è tutt’altro che trasandato, ma anzi ogni minimo dettaglio viene attentamente curato e niente viene lasciato al caso, dalla scelta dei materiali, ai fiori, al vestito da sposa in tono, fino alle decorazioni della torta nuziale. Il risultato è un impatto scenico molto raffinato e delizioso, in pieno stile bohemien e romantico: adorato dagli amanti della natura, essendo basato sul riciclo, esso è anche fortemente ecologico.

Le Rue Marcel

I materiali usati per un allestimento in pieno stile shabby sono infatti il legno, la carta, i tessuti naturali, come il lino e la rafia, il ferro battuto, la ceramica e la porcellana; il tutto su tonalità tenui e luminose, come l’avorio, il bianco antico, il pesca e l’albicocca, fino al lilla e lavanda. Il matrimonio shabby si sposa perfettamente quindi con le stagioni primaverili ed estive, quando la vegetazione raggiunge il culmine della sua bellezza ed è quindi possibile sfruttare al meglio gli spazi esterni. Per trovare altre idee, decorazioni e addobbi ti consiglio questo approfondimento dedicato al matrimonio shabby chic

vestito shabby chic

vestito shabby chic

Per una realizzazione perfetta, tutto dovrà essere in stile shabby chic, dalle partecipazioni, ai segnaposto, dal menù al tableau mariage: qui si potrà dare libero sfogo alla fantasia tra tenui stampe floreali e cartoncini dall’aspetto invecchiato, accompagnati da nastrini in pizzo e fiorellini in stoffa. Anche il font da usare dovrà romanticamente ricordare lo stile calligrafico, o perché no, si potrà anche direttamente scrivere tutto a mano, per un effetto ancora più dolce e casalingo.

Soprattutto per quanto riguarda il tableau mariage, ci si potrà sbizzarrire perché le idee sono davvero tante e originali: dalle cornici appese ai rami di un albero a lavagnette recuperate in stile shabby, sembrerà di vivere in una fiaba incantata. Per i segnaposti ed i segna tavoli si potrà utilizzare qualcosa che rimanda alla natura come piccoli vasetti di miele con su scritti i nomi degli sposi, ma anche marmellatine biologiche, o sacchetti di lavanda essiccata per profumare i cassetti della casa.

L’allestimento della tavola deve essere molto curato, magari impreziosito da bianche candele o da piccole lanterne, lasciando il legno a vista, senza usare quindi tovagliati; le sedie dovranno essere bianche, decorate con bei cuscini in fantasia floreale e dettagli in pizzo. Tutta l’ambientazione intorno alla tavola dovrà richiamare l’idea di una fiaba da sogno, in questo senso si potranno inserire antiche credenze, dove da qualche cassetto aperto escono fuori dolcetti e confetti, oppure una bicicletta dai toni pastello decorata di fiori e ghirlande, ma anche bauli dall’aspetto vissuto, cammei e vecchi giornali.

Tavola per matrimonio shabby chic

Tavola per matrimonio shabby chic

Indiscussi protagonisti del matrimonio in stile shabby sono i fiori: particolare attenzione dovrà essere riservata all’allestimento delle decorazioni floreali sia per la cerimonia che per quanto riguarda il ricevimento, fino al bouquet della sposa. Si dovrà optare per una tipologia di fiore elegante e raffinato, evitando quindi i toni sgargianti ma nemmeno ricadere su margherite e girasoli, i quali si addicono più ad uno stile country chic.

Il tutto deve essere fortemente calibrato, in un’armonia di colori tenui e tonalità pastello: peonie, ortensie, rose, camelie, lavanda e fiorellini di campo, prestando attenzione a non sfociare nello stile provenzale. L’aspetto dovrà essere molto naturale, per questo vanno limitate le composizioni troppo elaborate, ma anzi si dovrà dare proprio l’idea che i fiori siano stati appena raccolti da un giardino: ecco che allora sono perfetti antichi vasi di ceramica dai colori pastello, brocche in vetro, o piccoli contenitori in legno decapato. In questo clima, anche il bouquet dovrà essere di dimensioni contenute e non troppo appariscenti: fiori raffinati dalle sfumature molto leggere, tenuti insieme da nastrini di pizzo o di raso, capaci di evocare il romanticismo in tutte le sue forme.

shabby chic abbigliamento

shabby chic abbigliamento

La sposa, protagonista indiscussa della giornata, dovrà anch’essa scegliere un vestito coordinato con lo natura shabby del matrimonio: stile classico quindi, creato attraverso l’utilizzo di tessuti morbidi e leggeri, come lo chiffon, il voile e il cady, dolcemente impreziositi da ricami in pizzo; evitando assolutamente gli abiti in stile principesco, così come i più moderni a sirena, il vestito in stile shabby chic deve essere molto semplice anche nella sua struttura, deve cadere giù morbidamente, e richiamare ad una raffinatezza ed una dolcezza quasi eteree.

Infine, anche la torta nuziale dovrà essere realizzata con colori pastello, optando per decorazioni floreali che richiamano quelle dell’allestimento del matrimonio, quindi pizzo e nastri di raso, per finire con il massimo della dolcezza questo splendido ricevimento in stile shabby chic.

WEDDING PLANNER: COS’E’? SAI COME SCEGLIERNE UNA?

Wedding planner

Wedding planner

La wedding planner è una figura professionale che accompagna nell’organizzazione del matrimonio gli sposi. Si impegna ad adempiere anche tutte le pratiche burocratiche e gestisce l’evento sotto ogni forma tenendo presente le esigenze e le necessità degli sposi.

E’ una figura ricercata e ben affermata in America, dove è molto usuale e glamour affidare il proprio matrimonio a mani esperte. In Italia principalmente negli ultimi 10 anni sta riscuotendo un grande successo. Chiamare una wedding planner giova molto alla riuscita di un evento ed inoltre semplifica le adempienze degli sposi. Ti consiglio per il tuo matrimonio di affidarti a mani esperte, che oltre a seguire la parte tecnica dell’evento, possono sbrigare tutte le problematiche burocratiche.

Le Rue Marcel

Il lavoro della wedding planner è molto complicato e impegnativo. Comporta numerose scelte e lo sviluppo di continue scenografie che possano soddisfare le esigenze del cliente. Quindi quando ci si rivolge ad un professionista del genere si deve avere la massima fiducia nelle sue capacità.

Matrimonio

Matrimonio

PERCHE’ RIVOLGERSI AD UNA WEDDING PLANNER

  1. E’ una professionista del settore che sa come gestire al meglio ogni singola fase del tuo matrimonio.

  2. Sbriga la parte più noiosa, che sono tutti gli adempimenti burocratici.

  3. E’ una persona che ti è sempre vicino nelle tue scelte e soddisfa al meglio le tue necessità. Fa in modo di far diventare i tuoi sogni realtà in un giorno così speciale.

  4. Gli ospiti notano sempre fin da subito se una wedding planner ha partecipato all’organizzazione del tuo matrimonio.

  5. Si può pensare che una wedding planner sia una spesa. Io ritengo che si un risparmio, poiché delle mani esperte ti faranno risparmiare e rientrare nel tuo budget. Risparmiare in quanto la wedding planner ha una spiccata capacità di trattativa con i fornitori ed inoltre potrai beneficiare di collaborazioni durature nel tempo che permettono di avere sconti importanti in ogni fase.

  6. Tale figura professionale ti fa risparmiare tempo. Sarà lei ad occuparsi della gestione ed organizzazione del matrimonio e gli sposi hanno più tempo libero per continuare nella propria professione senza interruzioni, assaggiare i menu, preparare con accuratezza la lista nozze, la lista degli invitati, la prova degli abiti ed inoltre il giorno del matrimonio sarà lei che supervisionerà l’operato dei suoi collaboratori.

Pianifica un matrimonio

Pianifica un matrimonio

COMPITI DI UNA WEDDING PLANNER

  • La wedding planner si occupa di tutti gli adempimenti burocratici e relativi permessi.

  • Ti aiuta a stilare un budget e a rispettarlo.

  • Contatta le singole location e richiede i preventivi. La scelta della location porta via molto tempo, soprattutto se si ha un budget risicato. Per questo un’esperta professionista saprà indirizzarti verso la location più adatta e funzionale per il tuo matrimonio. Fare la trattativa rientra tra i suoi compiti.

  • La wedding planner mette in atto la scenografia del tuo matrimonio. Chi meglio di lei può farlo? Svolgerà tale compito con cura ed esperienza rendendo il tuo matrimonio originale ed unico. L’originalità e il gusto della scenografia cambia in funzioni del cararttere e del gusto della coppia.

  • Contatta i fornitori. Per fornitori si intende il catering e i professionisti che animeranno il tuo matrimonio. Molto importante affidarsi ad una wedding planner per ciò perchè saprà consigliarti al meglio per la sua riuscita e per le precedenti esperienze ad altri matrimoni. Soprattutto nella scelta di un catering piuttosto che un altro, poiché la qualità delle pietanze ad un matrimonio devono sempre essere di alto livello, questo per evitare spiacevoli situazioni. E’ vero la coppia prova i menu, ma quando il catering va a cucinare per tante persone spesso capita che la qualità del prodotto scenda. Chi meglio di una wedding planner conosce l’abilità nella lavorazione delle materie prime da parte di un catering?

  • Per quanto riguarda i professionisti sarà lei a darti e suggerirti un’ampia scelta tra fotografi, dj, band e giocolieri..

  • Fondamentale è la figura della wedding planner il giorno del matrimonio perchè sarà lei che presterà attenzione ad ogni singolo dettaglio. Inoltre risolve tutti gli eventuali imprevisti che si possono verificare in quel giorno. Li affronta con esperienza e dedizione. In quel giorno gli sposi dovranno solo pensare a divertirsi e a stare bene.

  • Gestisce con cura il tuo budget.

  • Invio partecipazioni di matrimonio: rientra tra i compiti della wedding planner inviare le partecipazioni.

Visione di un matrimonio

Visione di un matrimonio

QUANTO GUADAGNA UNA WEDDING PLANNER

Non è semplice stabilire quanto sia un compenso giusto per organizzare e gestire un singolo matrimonio. Ogni professionista ha il suo tariffario. E’ sempre saggio richiedere ad una wedding planner un preventivo chiaro e dettagliato che ti permetterà di definire con certezza le sue mansioni. Se ti rivolgi ad una wedding planner famosa il suo compenso può andare dai € 20.000 agli € 80.000. E’ vero il range d’azione è molto alto, ma nell’organizzare il matrimonio l’esperienza è una voce da tenere in considerazione. Una wedding planner con minore esperienza può guadagnare dai € 2.000 ai € 5.000 per evento.

COME INDIVIDUARE UNA BUONA WEDDING PLANNER

Non è semplice individuare una buona wedding planner da una meno qualificata. Sicuramente è fondamentale un diploma che certificata di aver fatto un corso preparativo a tale professione. Il corso non è indice di bravura, ma bensì è solo una qualifica. Nel corso la wedding planner conoscerà le linee guida destinate a tale professione e viene messa davanti a casi concreti. Poi la bravura di una wedding planner viene fuori sapendo amalgamare le nozioni con le sue doti personali.

Qui di seguito ti lascio alcuni tra i migliori corsi per wedding planner:

  • Wea.academy
  • Enzomiccio.com
  • Formazioneweddingplanner.it

Ti consiglio prima di scegliere una wedding planner di richiedere quali corsi ha frequentato e se ha effettuato stage con professionisti di prestigio. Ciò sicuramente gli ha consentito di conoscere al meglio tale professione e di non entrare in punta di piedi in tale mondo.

Chiedere che esperienze ha avuto sul campo. Ossia conoscere quali matrimoni ha organizzato e se ha delle bozze delle scenografie realizzate. Voce da tenere in considerazione perchè è sul campo che la wedding planner si fa le ossa.

Nella scelta di una professionista per il tuo matrimonio tieni conto dell’energia positiva che ti emana. E’ naturale ad ognuno di noi ogni individuo trasmette un’energia differente. Se ti trasmette positività ed energia accattivante sceglierla sarà semplice perchè è la persona che fa al tuo caso.

La scelta della wedding planner falla con attenzione perchè è una persona con cui gli sposi dovranno relazionarsi continuamente. Ti affiancherà e suggerirà nel giorno più importante della tua vita.

FRASI PER MATRIMONIO

Nell’augurare un percorso di vita insieme sincero e bello a dei futuri sposi spesso si incontrano difficoltà. Per questo ti elenco una serie di frasi che ti permetteranno di arrivare al cuore degli sposi.

frasi-per-matrimonio

frasi-per-matrimonio

  • Vi auguro che il matrimonio sia il primo passo verso la vostra felicità

  • Matrimonio è sinonimo di amore e di un percorso insieme. Vi auguro tanta serenità

  • Con il vostro matrimonio avete raggiunto un punto fermo tra i vostri obiettivi. Vi auguro di realizzare i vostri sogni

  • Con l’aiuto di dio il vostro cammino sarà felice e sereno

  • Sposarsi è un valore, amare è onore

  • Il matrimonio è la conferma di un amore profondo e sincero. Vi auguro il meglio nel meraviglioso percorso della vita

  • Il matrimonio è l’inizio di un viaggio insieme pieno di ostacoli, ma che saprete affrontare con le armi necessarie e con la saggezza che vi contraddistingue. Auguri

  • Vi auguro un percorso di vita insieme contraddistinto da crescita e amore

  • Il vostro giorno speciale mi ha reso immensamente felice, regalandomi una parte di voi

  • Nell’amore non esistono regole, nel matrimonio qualcuna

  • Avviatevi in questo cammino d’amore con costanza e saggezza, crescete ed emozionatevi

  • Mi sono emozionato tanto il giorno del vostro matrimonio e vedervi innamorati è stata una vera gioia

  • Congratulazioni per il vostro speciale amore

    Le Rue Marcel

  • Ogni giorno confermate i vostri valori con l’eleganza che ha contraddistinto il vostro matrimonio

  • Due cose vi contraddistinguono: sincerità ed amore. Congratulazioni

  • Il mio pensiero va a voi cari sposi che avete completato un sereno percorso di amore

  • Circondato di belle emozioni è stato il vostro matrimonio. Auguri

  • Circondato di speranza e fede è il vostro percorso insieme. Congratulazioni

  • Con l’amore delle vostre famiglie e la gratitudine di vostro figlio, vi auguro tanta felicità

  • Le vostre anime oggi si sono unite per sempre. Auguri

  • Premiati dalla vita per il vostro amore. Congratulazioni

  • Non esistono vincitori in amore, solo anime unite per sempre. Auguri

  • Siete i miei campioni. Auguri

  • Nel matrimonio ci si circonda di certezze che vanno aiutate a crescere ogni giorno

  • Ricompensati dalla vita con il vostro bellissimo matrimonio. Auguri

  • La corona dell’amore si è appoggiata sul vostro capo nel giorno del matrimonio

  • Realizzate i vostri sogni e crescete i vostri figli. Auguri

  • Matrimonio splendido al mare dove il sole del vostro sguardo illuminava tutti

  • Nel vostro sorriso si nota serenità e amore. Buona vita insieme

  • Il matrimonio serve per crescere uniti e più forti. Si possono anche incontrare in questo cammino ostacoli, ma sono sicuro che li affronterete con amore

  • Nel circuito dell’amore, voi siete stati dei piloti eccezionali

  • Nel matrimonio la strada è lunga e tortuosa ma voi siete due persone speciali che sapranno vivere con serenità e saggezza

  • Avete attraversato tante difficoltà insieme, coronando il vostro amore con il matrimonio. Auguri

  • Per sposarsi occore coraggio. A voi non è mancato. Ed io mi sono emozionato. Congratulazioni
  • Avete visitato oggi la casa del signore e vi siete promessi amore per sempre. Congratulazioni
  • Il matrimonio è l’inizio di una strada lunga e felice da trascorrere insieme. Circondatevi di amore e amicizie vere e sincere. Buona vita insieme
  • Nel giorno del vostro matrimonio ho scoperto che le vie del signore sono infinite
  • Esplorata la vostra anima ho trovato tanta ricchezza interiore. Auguri per una felice vita insieme
  • Matrimonio è fedeltà. Siete stati sempre coerenti con il vostro amore. Amatevi e siate felici
  • Matrimonio è amore. Crescete e amatevi ogni giorno
  • Matrimonio è continuità. Continuatevi sempre ad amare
  • Il vostro matrimonio mi ha trasmesso calore. Un calore che non sentivo da tempo. Grazie
  • Matrimonio è cura costante del vostro amore. Congratulazioni
  • Finalmente oggi siete marito e moglie. I miei più sinceri auguri
  • Ogni relazione ha un percorso speciale ma il vostro è davvero eccezionale
  • Un legame forte vi ha sempre uniti, e con il vostro matrimonio l’avete proclamato e confermato davanti a Dio
  • Nel vostro matrimonio ho trovato un grande desiderio di trascorrere una vita insieme. Congratulazioni
  • La fiamma del vostro amore non si spegnerà mai. E’ un amore sincero e grande. Buona vita insieme
  • La bellezza dei valori mi hanno riempito il cuore nel giorno del vostro matrimonio. Auguri
  • Il vostro amore è un’opera d’arte. Tanti auguri
  • Lo splendore dei sentimenti e la sincerità dei vostri sguardi sono emersi nel vostro matrimonio
  • La generosità della vostra anima mi ha coinvolto, l’amore che vi unisce mi ha stupito. Congratulazioni
  • Ricordatevi che oggi siete sposati, guardate con indiferezza l’odio e la malvagità e ricordatevi che l’amore vince su tutto
  • Il vostro matrimonio è stato romantico, cosi come i vostri sguardi sinceri e pieni di amore
  • Non esistono segreti per un matrimonio duraturo nel tempo. Esiste solo la voglia di vivere insieme ed amarsi ogni giorno
  • Matrimonio è crescita insieme e voglia di unire le proprie anime
  • Vedervi felici il giorno del vostro matrimonio mi ha riempito il cuore. Grazie
  • Sono sicuro che il vostro amore è unico così come lo è stato il vostro matrimonio
  • Ti ho visto crescere, lottare ed ora amare. Ti auguro un percorso felice tua moglie e vi auguro di coronare il vostro amore con un figlio. Auguri tua madre
  • Avete scelto di sposarvi per amarvi ogni giorno. Questo nobilità il vostro animo e rende felice le vostre famiglie
  • Ogni amore ha un percorso. Ma il vostro è davvero speciale
  • Serenità e felicità ogni giorno per voi che siete persone speciali e che non dimenticherò mai. Buona vita insieme
  • Vi amo per la vostra sincerità. Vi credo per il vostro amore unico. Vi auguro il meglio nel giorno del vostro matrimonio
  • Matrimonio è credere in qualcosa di grande e voi lo siete per davvero
  • La vita riserva sempre tante sorprese, am il vostro amore mi ha sorpreso sinceramente il giorno del vostro matrimonio
  • In amore vince chi sa accettare i valori dell’altra persona. Voi avete insieme dei valori unici e stupendi
  • Meglio sposati che laureati !
  • Meglio il matrimonio che una vita di solitudine
  • Il giorno del vostro matrimonio rinunciate alla solitudine. Io non ho rinunciato a vedervi crescere insieme
  • Ora starete insieme per sempre. In bocca al lupo!
  • Non esiste serenità senza amore. Voi ne siete la dimostrazione
  • Credetemi sono davvero felice per voi che avete coronato con il matrimonio il vostro amore
  • In amore vince chi non scappa. Sbrigatevi siete ancora in tempo
  • Nel matrimonio non troverete tutto semplice ma la buona volontà e Dio vi aiuterà ad amarvi ogni giorno di più
  • Quando vi siete scambiati le fedi nuziali ho capito che facevate sul serio. In bocca al lupo!
  • Non esiste amore senza un matrimonio vero come il vostro. Auguri
  • Vi siete amati dal primo giorno che vi siete conosciuti. Avete affrontato tanti ostacoli. Ora godetevi il vostro matrimonio
  • In amore esiste lealtà e nel giorno del vostro matrimonio l’avete dimostrato
  • Scambiatevi amore ogni giorno, coccolatevi continuamente con affetto e sorridete ogni giorno alla vita che avete intrapreso insieme
  • Con la serenità, l’amore e la sincerità affronterete questa vita insieme
  • Nella vita occorre serietà e voi lo siete sempre stati nel vostro amore, rispettandovi e amandovi
  • In questo momento speciale il mio pensiero va voi cari amici che riempite ogni giorno il mio cuore di affetto
  • Non esistono parole per definire il vostro grande amore. Complimenti
  • Mi sento felice ed onorato del vostro invito. Mi reso orgoglioso poter vedere due persone così belle unirsi in matrimonio
  • Grazie di avermi nominato testimone in un giorno cosi speciale per la vostra vita. Vi voglio bene
  • Credo nel vostro amore e per questo ho voluto anche essere testimone in un giorno così importante per voi
  • Testimone del vostro amore lo sono sempre stato. Ora testimone anche delle vostre nozze. Ciò mi ha reso felice e orgoglioso della vera amicizia che ci lega

FESTA IN BARCA: IDEE ORIGINALI PER UN EVENTO IN MARE

Festa in Barca

La festa in barca è un evento molto di moda. Le barche utilizzate sono lo yacht o barche a vela. Per il vostro evento di business, matrimonio o festa di compleanno il budget di spesa cambia a secondo del numero degli invitati e del tipo di festa che si vuole organizzare. Molto usuale è il noleggio di yacht per feste di compleanno, se si vuole essere esuberanti e regalare ad amici e parenti una giornata speciale. Affittare uno yacht per un giorno comporta una ricerca seria e rivolgersi in particolare modo a ditte specializzate nel settore. Se si scelgono imbarcazioni a vela o yacht a motore sicuramente il numero degli invitati potrà andare dai 15 ai 30 ospiti, in funzione del numero di metri della barca. Le imbarcazioni usate vanno solitamente dai 20 ai 35 metri.

Per un matrimonio molto riservato può andare bene, ma se si sceglie di festeggiare questo importante giorno con molti invitati, si dovrà optare per uno yacht di lusso da 50 metri. Per le imbarcazioni fino a 20 metri i prezzi giornalieri si aggirano intorno ai 2000 € mentre se ci spingiamo fino ai 35 metri arriveremo a spendere per un solo giorno la cifra di 3500 € . Per gli yacht di lusso fino a 50 metri il prezzo sale e si può andare da un minimo di 7000 € al giorno in su. Molto usata la festa in barca per incontri di lavoro in quanto si ha un ambiente estremamente riservato e serve per instaurare un buon feeling tra i partecipanti.

Un’ottima idea è anche organizzare una festa di compleanno in barca così che il tuo evento possa essere accompagnato da qualche cocktail  e un bel bagno in mare aperto. Per un matrimonio di un certo livello consiglio uno yacht di lusso, dove gli invitati potranno decidere di dormire a bordo. Incideranno molto sul budget di spesa il buffet e i cameriri, necessari per dare un tocco chic al tuo evento.

Le Rue Marcel

Ti consiglio di organizzare la tua festa in barca tramite Seawalk Charter ideale per feste ed eventi in barca.

Anche per una festa in barca esiste un dress code. Di seguito ti do dei consigli per il tuo look.

Matrimonio in barca

Matrimonio in barca

MATRIMONIO IN BARCA

Il matrimonio in barca è un evento da non perdere. La sua organizzazione non è semplice in quanto gli spazi a bordo sono abbastanza limitati. Quindi una buona distribuzione dei tavoli e delle sedie ti permettono di utilizzare al meglio gli spazi presenti. Il buffet deve essere disposto in modo da garantire il facile acesso a tutti i presenti. Esistono due strategie per il buffet:

    • Buffet servito non al tavolo: In questo caso è importante mettere al centro dell’imbarcazione il buffet e intorno giocare con tavoli e sedie. Ciò permette un buon movimento degli invitati sull’imbarcazione.
  • Buffet in parte servito al tavolo: in questo caso è bene posizionare i tavoli e le sedie a prua o a poppa. In genere si servono i primi e i secondi, mentre gli antipasti restano a buffet.

Per l’aperitivo di benvenuto in barca è solito che i camerieri servano gli ospiti, ossia deve essere già tutto pronto per quando arrivano gli invitati. Iniziare la giornata con una coppa di champagne o un buon prosecco è sicuramente il modo perfetto per accogliere familiari e ed amici.

Ti consiglio per il tuo matrimonio in barca una navigazione anche esplorativa. Ossia scegliere un giro in barca dove si possono vedere delle isole e navigare anche lungo la costa, in modo da deliziare la vista degli invitati, per poi proseguire il party in mare aperto.

Il matrimonio in barca è utilizzato molto a Napoli e nella costa amalfitana. Sicuramente un evento frequente per i suoi panorami estremamente suggestivi.

Abbigliamento per la donna in barca

Abbigliamento per la donna in barca

FESTA IN BARCA: ABBIGLIAMENTO IDEALE PER LA DONNA

 Per un evento in barca è assolutamente vietato per la donna portare tacchi in quanto rovinano il legno dello scafo. Tacchi che vanno sostituiti da ballerine e sandali impreziositi da swarovski o in pelle. Sicuramente consiglio alla donna di utilizzare colori quali il giallo, l’arancio, il turchese o il perla per il suo abito. Colori molto estivi e che mettono in risalto il look . L’abito che prediligo per un festa in barca è l’abito lungo. Ma sono adatti anche tubini in lino magari arricchito con una cintura preziosa. 

Il nero o il bianco sono colori sicuramente da utilizzare, anche per la facilità con la quale si riescono ad abbinare gli accessori.  Gli Accessori per l’estate in genere sono colorati. Consiglio orecchini e collane di color turchese, di corallo rosa o rosso. Ricordati sempre di indossare sotto un costume, la probabilità che la festa si evolva in un bagno collettivo è molto alta. Per la tua festa in barca serale consiglio il bikini da sera

FESTA IN BARCA: ABBIGLIAMENTO IDEALE PER L’UOMO

Per l’abbigliamento dell’uomo distinguerei gli orari del party per la scelta del look. Per un party prima delle 18 consiglio colori chiari, ossia abito bianco, color havana o canapa. Molto usati per il giorno mentre per la sera, ossia per il party dopo le 18:00 ,consiglio un abito scuro. Sicuramente non passa mai di moda la giacca blazer con bottoni color oro (giacca da capitano). La blazer va abbinata rigorosamente a pantaloni bianchi e camicia bianca.

In conclusione organizzare un evento su una barca rientra tra gli eventi di lusso. Per organizzarlo si consiglia di rivolgersi anche ad un consulente esperto per fare in modo di non tralasciare nessun particolare importante.

ABITO DA SPOSO: SAI COME SCEGLIERLO?

abito-da-sposo

Nel programmare il vostro matrimonio, la scelta degli abiti degli sposi sono una parte importantissima. Nel matrimonio entrambi devono risultare in armonia, oltre che sotto il profilo sentimentale, anche per quanto riguarda l’abito indossato. La sposa è sempre al centro dell’attenzione in quel particolare giorno ma lo sposo non deve essere da meno. Alcuni consigli pratici sull’abito da sposo e sugli accessori.

 

COME SCEGLIERE L’ABITO DA SPOSO

smoking-da-uomo

Innanzitutto è fondamentale trovare feeling tra il venditore/stilista e lo sposo. Sicuramente la scelta più classica è il tight di colore blu scuro tendente al  nero oppure nero nelle sue svariate sfumature. Il tight può essere a giacca lunga o a giacca corta. Il look del mezzo tight si distingue dal tight classico per la giacca corta e per la non necessaria presenza di bastone da passeggio e cappello. Il tight e il mezzo tight si contraddistiguono dalla giacca, dal gilet di colore diverso dalla giacca e dal pantalone rigato.  Il tight va accompagnato da una camicia bianca con gemelli e una cravatta color grigio perla. Il collo della camicia deve essere rigido. Ti consiglio di evitare nei matrimoni civili il tight.

Le Rue Marcel

Regola per gli invitati: se lo sposo non indossa il tight  ma lo smoking o il vestito a tre pezzi, nessun invitato deve indossarlo.

 

Molti stilisti, per il matrimonio consigliano lo smoking, io invece consiglio il tight in quanto lo smoking è un abito da sera e si addice di più agli invitati o per serate a teatro o serate di gala. Se nel giorno del matrimonio si predilige lo smoking allora deve essere nero, ma se ne possono indossare anche di altri colori come grigio, blu, bordeaux raso (sicuramente lo smoking nero è il più usato e ti sconsiglio smoking colorati in quanto li trovo poco raffinati).

 

Con lo smoking bisogna sempre indossare un papillon possibilmente dello stesso colore o per chi gradisce anche a fantasia. La camicia deve essere a collo rigido e le scarpe stringate. Se lo sposo indossa lo smoking è consigliato che sia il padre dello sposo sia i testimoni ne indossino uno.

 

Altra versione dell’abito da sposo è il tre pezzi, ossia giacca, pantalone e gilet. Ti consiglio questo tipo di abito se ti sposi in chiesa prima delle 18:00 o per un matrimonio civile. Ottima scelta è l’abbinamento di abito blu scuro, con gilet e cravatta grigio perla.

 

ACCESSORI ABITO DA SPOSO

accessori-sposo

Per le scarpe si consiglia sempre la stringata nera. Con il tight consiglio di indossare il cappello. Ricordarsi di non indossare contemporaneamente il fiore all’occhiello e la pochette. Sicuramente il fiore all’occhiello deve essere dello stesso colore del bouquet della sposa. Con il gilet si può anche scegliere di indossare l’orologio da taschino, possibilmente con catenella dorata e quadrante in oro o rifinito in oro, accessorio molto ricercato e raffinato.

 

ABITO DA SPOSA: SAI COME SCEGLIERLO?

abito-da-sposa

L’abito da sposa ha tradizioni e superstizioni proprie. Trattandosi di un capo di abbigliamento che si indossa un solo giorno nella vita, la sua scelta è molto importante. Per scegliere un abito da sposa lo stilista deve osservare e studiare oltre al fisico, anche la personalità della futura sposa.

 

Tener conto della vestibilità dell’abito è essenziale ma allo stesso tempo deve essere affine alla personalità della futura sposa. La scelta dell’abito nuziale può creare ansia e preoccupazione. Per facilitarvi il compito ho individuato dei parametri di riferimento che vi indirizzeranno verso la scelta più appropriata. Per questo motivo ho definito 5 tipi di fisici più comuni, sui  quali consigliarvi per creare il vostro look per il giorno del matrimonio.

 

TIPO DI FISCO PER L’ABITO DA SPOSA

tipologie-abiti-sposa

  • Il fisico a pera si contraddistingue in quanto il seno e le spalle della donna sono  piccoli accompagnati però da  fianchi larghi. Per migliorare il più possibile la vestibilità dell’abito nuziale ti consiglio di focalizzare l’attenzione dell’abito sulla parte superiore con ornamenti, preziosi o décolleté pronunciati. Il tutto indirizzato a non far cadere l’attenzione sui fianchi. Ti consiglio di mettere in risalto il punto vita con un ornamento o cinta, e poi scendere con una gonna morbida. Magari un ballgown con gonna ampia può fare al caso tuo.

 

  • Il fisico a clessidra si contraddistingue per le famose forme 90-60-90, ossia una donna proporzionata e dalle curve pronunciate. La donna con questo tipo di silhouette è molto proporzionata e non importa se sia alta o bassa, in quanto se bassa ci si può aiutare con una scarpa con il plateau. A questa tipologia di donna tutti gli abiti da sposa vanno bene e molto facile è la sua vestibilità ed indossabilità. Nel caso si volesse far risaltare la propria femminilità consiglio un abito a tromba o a sirena. L’abito a sirena avvolge la donna mettendo in risalto le sue forme, in genere aperto sulla coscia per poi allargarsi in fondo.

 

  • Il fisico a mela contraddistingue la donna un po’ in sovrappeso, con pancia, fianchi e braccia larghe e busto pieno. Il segreto per questa donna è indossare un abito con vita stretta, evidenziando il décolleté anche con ornamenti (pizzi o ricami). Ti consiglio un abito da sposa stile impero, sicuramente il più appropriato anche per le donne in cinta. La gonna può essere leggermente svasata.

 

  • Il fisico a rettangolo si contraddistingue in quanto le spalle hanno più o meno la stessa larghezza dei fianchi e della vita. Ti consiglio abiti a tubino o morbidi, in quanto gli abiti particolarmente aderenti metterebbero in risalto l’assenza di forme. Per arricchire l’abito da sposa consiglio di indossare accessori che focalizzino l’attenzione sui fianchi anche con ornamenti laterali, ad esempio fiocchi oppure una cintura magari in pizzo.

 

  • Il fisico a triangolo invertito si contraddistingue per le spalle più larghe rispetto alla vita. Nella scelta dell’abito è importante non far focalizzare l’attenzione sulle spalle. Evitare quindi scolli particolarmente pronunciati e maniche. Vi consiglio l’abito a stile imperiale o a sirena o anche scolli a canotta o all’americana.

 

Alla luce di tutto ciò non è semplice la scelta di un abito da sposa e gli accorgimenti sono infiniti in materia. I punti da focalizzare o su cui giocare sono innumerevoli.

Le Rue Marcel

COLORI PER ABITO DA SPOSA

abiti-sposa-diversi-colori

  • Il colore tradizionale e più usato è il bianco. La prima ad indossarlo fu Anna di Bretagna alle sue nozze con Luigi XII. La moda odierna non vieta però di usare anche altri colori diversi dal bianco, come ad esempio le sue tante sfumature, dal bianco ghiaccio al bianco ottico, dal crema all’avorio. I colori che si usano nell’abito nuziale vanno studiati attentamente in quanto hanno un significato. Consiglio il bianco avorio che è sinonimo di eleganza.

 

  • L’abito da sposa nero non viene quasi mai usato in quanto utilizzato nei funerali e sinonimo di lutto. Se indossato il giorno del proprio matrimonio significa che la sposa è pentita e vuole lasciare l’altare.

 

  • L’abito da sposa rosso è un po’ più usato nei matrimoni. Il rosso indossato dalla sposa il giorno del suo matrimonio significa passione e amore. Occorre una grande personalità per indossare questo colore il giorno delle nozze. Inoltre è il colore del matrimonio.

 

  • L’abito da sposa giallo rappresenta la gelosia della sposa nei confronti del futuro marito.

 

  • L’abito da sposa blu, poco usato dalle spose, indica sincerità.

 

  • L’abito da sposa verde suggerisce la timidezza.

 

  • L’abito da sposa marrone o grigio indica che gli sposi andranno a vivere in un luogo lontano.

 

TESSUTI ABITO DA SPOSA

 

La scelta dei tessuti dell’abito da sposa ha un’importanza non secondaria. Nella scelta dell’abito nuziale il tessuto fa la differenza in quanto incide sull’indossabilità. Anche il tessuto va scelto in funzione delle forme del proprio fisico e del colore usato. Quindi la scelta dell’abito da sposa deve essere un buon mix tra forme, colore, linea e tessuto. Per quanto riguarda i tessuti influisce molto anche la stagione nella quale ci si sposa. In inverno e in autunno consiglio flanella, broccato, cady o microfibra. In primavera e estate, seta o chiffon.

 

TIPOLOGIE DI VELO

veli-sposa

Molto importante è il tipo di velo da indossare. La tradizione richiede che il velo sia donato da una persona vicina alla sposa o amica. Usuale e tradizionale è fare in modo che il velo sia di un tessuto diverso del vestito. Ho individuato 6 tipi di veli principali e più usati:

 

  • velo alle spalle: Perfetto per scollature importanti.

 

  • Velo corto o veletta: ideale per la donna bassa in quanto arriva fino alle spalle e copre parte del volto.

 

  • Velo classico o da valzer: è il classico velo, molto usato, che parte dal capo fino ad arrivare ai piedi.

 

  • Velo cappella: velo che parte dal capo fino a terra e fa anche da strascico.

 

  • Velo cattedrale: è il velo più lungo di tutti. Per tradizione non dovrebbe superare i tre metri. Va fino a terra e necessita di paggetti e damigelle.
  • Velo al gomito: è molto usato con abiti a scollature a cuore.

 

 

MUSICA PER MATRIMONIO

musica-per-matrimonio

Musica per matrimonio

La musica per matrimonio ha una rilevanza da non sottovalutare in quanto aiuta la celebrazione del rito religioso e civile. Le musiche possono essere fatte da una tastiera, chitarra, arpa e altri strumenti.

 

Sicuramente è sconsigliato l’utilizzo della batteria strumento poco celebrativo e inusuale sia per la musica in un rito religioso e civile. Consiglio musica all’ingresso della sposa e dello sposo, che rende il tutto più suggestivo ed emozionante ed inoltre attrae l’interesse dei presenti.

 

Musica per matrimonio civile: il matrimonio civile si sviluppa in maniera diversa rispetto a quello religioso. Lo si svolge in comune o in spiaggia o altro luogo designato dagli sposi, mentre quello religioso in chiesa. Generalmente siamo abituati ad avere musica nel matrimonio religioso ma in quello civile la musica è inusuale. Ritengo che invece la musica nel matrimonio civile sia importante per scandire le diverse fasi del rito ed inoltre renderlo più emozionante e meno frettoloso.

Le Rue Marcel
Non esiste una tradizione nelle musiche per il matrimonio civile, generalmente, anche per praticità , può essere accompagnato lo svolgersi del matrimonio con l’accompagnamento di una chitarra o una tastiera. Nel matrimonio civile in genere si usa mettere la canzone che sigilla il nascere o il perpetuarsi del rapporto, quindi non esiste una tradizione in materia. Con la tastiera si può riprodurre la musica d’ingresso del matrimonio religioso così da farlo sembrare più solenne e suggestivo ed attrarre maggiormente l’attenzione degli invitati.

 

 

Musiche per matrimonio in chiesa: Le musiche per il matrimonio in chiesa sono scandite da preghiere, lo svolgimento della funzione religiosa e da momenti più gioiosi. La scelta della musica è molto importante e variegata, ma in principio bisogna scegliere quali strumenti accompagneranno il rito religioso. Bisogna stare attenti a non intralciare con la musica lo svolgersi del rito religioso. Ti consiglio alcuni brani musicali classici che permettono di accompagnare senza far perdere la solennità al rito.

 

Ti consiglio i seguenti brani musicali per l’entrata degli invitati:

 

  • Gabriel’s Oboe – Mission, Ennio Morricone
  • La vita è bella  – Nicola Piovani
  • Autunno – Vivaldi

 

Ti consiglio i seguenti brani musicali per l’entrata della sposa:

 

  • Marcia Nuziale – Menelssohn
  • Ave Maria – arrangiamento con chitarra
  • Casta Diva – Bellini

 

Ti consiglio i seguenti brani musicali per l’entrata dello sposo:

 

  • Le nozze di figaro – Overture , Mozart
  • Unaccompanied Cello Suite No.1 in G – Bach (arrangiamento Yo-Yo Ma) 
  • Marcia del Principe di Danimarca – Jeremiah Clarke  

 

Ti consiglio i seguenti brani musicali per l’offertorio:

 

  • Ave Verum Corpus – Mozart
  • Ave Maria – Caccini

 

Adagio in G Minor – Tomaso Albinoni 

 

Ti consiglio i seguenti brani musicali per lo scambio degli anelli :

 

  • Sogno d’amore – Listz 
  • Ave Maria – Shubert 
  • Notturno No. 2 – Chopin
  • Ti consiglio i seguneti brani per la comunione:
  • Fratello Sole, Sorella Luna (Dolce Sentire) – Ortolani 
  • Vocalise Op.34/14 – Rachmaninoff 
  • Panis Angelicus – Cesar Frank 

 

Ti consiglio i seguenti brani per la fine della messa:

  • Inno alla Gioia – Beethoven 
  • Aria sulla quarta corda – Bach 
  • Romanza No.2 – Beethoven

 

Serenata prima del matrimonio: ci sono tanti momenti importanti che precedono il matrimonio, uno di questi è la serenata. Generalmente la si svolge il giorno prima del matrimonio. Per organizzare al meglio una serenata occorre munirsi di luci, chitarra e anche di un cantante, nel caso in cui non si voglia cantare personalmente.

 

E’ molto importante non farsi scoprire dalla futura sposa nel piazzare le luci, quindi meglio se viene distratta dalle amiche. Fondamentale è la presenza anche degli amici che occorrono a sigillare e rendere più forte il sentimento che si vuole esprimere nella serenata prima del matrimonio. Amici che potranno filmare l’evento in questione così da renderlo indimenticabile. Consiglio nella scelta del testo da cantare un brano che parli d’amore e magari che utilizza in maniera importante e significativa la parola  matrimonio, amore e legame.

 

Musica per matrimonio Roma: Dopo la cerimonia gli sposi e gli invitati vanno nella location scelta ( villa, ristorante ecc.). Generalmente l’ingresso degli sposi nella location viene introdotto da una canzone che li rappresenta o rappresenta il loro rapporto. Si consiglia anche di andare a vedere la musica tradizionale romana per rendere il tutto più goliardico e tradizionale, anche mediante l’utilizzo di stornelli.

 

Gli stornelli romani fanno parte della tradizione romana ed è un mix tra cultura popolare romana e poesia.

Ti consiglio alcuni stornelli romani:

  • Fatece largo
  • Tanto pe campa
  • Roma nun fa la stupida stasera
  • Er core nostro è na capanna

 

Durante la cena o il pranzo del matrimonio a Roma è bello intrattenere gli ospiti con un chitarra che riproduce pezzi della tradizione romana così da rappresentare il bellissimo palcoscenico musicale romano. Dopo il pranzo/ cena in genere iniziano le danze, mediante l’ingresso in scena di una band romana o un dj che allieti il proseguire dell’evento e faccia compagnia allo svolgersi della serata.