FESTA A TEMA: ECCO I PUNTI DA SEGUIRE

festa-a-tema

festa a tema

La festa a tema di solito si organizza per festeggiare un compleanno, una particolare ricorrenza come carnevale o capodanno, oppure semplicemente un evento per divertirsi. Per organizzare al meglio la tua festa ti indicheremo dei punti importanti per svilupparla correttamente:

 

Scelta del tema

 

I temi sono i più disparati e sono la parte centrale della festa a tema. Te ne elenco alcuni di successo e che garantiranno sicuro divertimento.

 

FESTE REVIVAL : Festa anni ‘20 ; Charleston Party ; Festa Anni ‘50 ; Rock’n Roll Party ; Happy Days Party ; Grease Party ; Bowling Party ; Festa Anni ‘60 ; Vespa Party ; Festa Mods ; Beatles Party ; Hippie Party ; Festa anni ‘70 ; Punk Party ; Disco Party ; Festa anni ‘80 ; Hard Rock Party ; Festa anni ‘90 ; Grunge Party.

 

FESTE DI AMBIENTAZIONE: Festa hawaiana ; festa brasiliana ; festa caraibica ; festa indiana ; festa giapponese ; festa messicana ; festa spagnola ; festa francese ; festa cubana ; festa cinese ; British Party ; Irish Party. Molto usata anche la festa Toga Party ; Festa greco romana ; Festa maya ; Festa egiziana ; Notte degli dei ; Festa Jurassic Park ; Festa medievale ; Festa Country Western

 

FESTE A COLORI : Black and White Party ; Black Party ; White Party ; Yellow Party ; Blue Party ; Orange Party ; Brown Party ; Purple Party ; Pink Party ; Green Party.

 

FESTA A TEMA ANIMALI : Jungle Party ; Zoo Party.

 

FESTE PERSONAGGI DEL CINEMA E MOVIE : Pirata Party ; Hollywood Party ; Disney Party ; Festa Burlesque ; Festa dei super eroi. Queste feste a mio parere sono le più blasonate e gettonate ed inoltre con maggiore garanzia di una riuscita di successo.

 

ORA PENSIAMO AL RESTO

 

  • Scelta del luogo: la scelta della location dipende dal numero degli invitati. Può essere casa tua o di un amico o una location da affittare. Ricordati che se vuoi affittare un ristorante o un club devi contattare il proprietario della struttura e prenotare il locale a fronte del versamento di una caparra.

 

  • Data e ora: è importante stabilire con anticipo una data e orario, generalmente durante il weekend per assicurarsi una maggiore affluenza degli invitati.

 

  • Inviti: Per inviti più formali puoi inviare una lettera o email nella quale indicare data luogo e orario nonché il tema della festa. Per inviti più informali puoi creare un gruppo sui social, su Whatsapp o telefonare agli interessati.

 

  • Festa a tema aperta al pubblico: Nel caso in cui l’evento sia aperto al pubblico un’idea per portare gente è quella di distribuire pubblicità in strada mediante volantini o affissioni. Molto utilizzati per spargere la voce sono i social come facebook o instagram o twitter . I social ti permetteranno una diffusione dell’evento ad ampio raggio.

 

  • Stabilire un budget: elemento importante per la riuscita della festa a tema. Se è la tua festa sarai tu ad affrontare tutte le spese di decorazioni, bevande, cibo ed altro. Ci si può aiutare a vicenda dicendo agli invitati di portare ognuno qualcosa. Se è una festa a tema con il pagamento di un ticket d’ingresso le spese organizzative toccano  all’organizzatore.

 

  • Cibo e bevande: se la festa si svolge in un locale è bene chiamare un catering che ti permetterà di ospitare e servire i tuoi ospiti. Questa scelta ti esimerà da un lavoro importante e ti permetterà di partecipare attivamente alla tua festa. Inoltre il catering ti permette di ricevere gli ospiti nel migliore dei modi e offrire cocktail realizzati da barman e il cibo da chef.

 

  • Le decorazioni devono riprendere il tema: attenti alle ghirlande, decorazioni tavola, palloncini e gli altri accessori. Gli allestimenti nella festa a tema sono importantissimi. A seconda del tema scelto si deve allestire la sala. Restare nel tema è fondamentale e i piccoli accorgimenti faranno risultare la tua festa davvero cool.

 

  • Musica: la musica deve riprendere il tema della festa almeno all’inizio. Verso fine serata  può sfociare nella commerciale o house music. Nel caso in cui la serata si svolga in casa  si può chiamare un dj o realizzare una playlist. In ogni caso è importante che la musica vada d’accordo con il tema della festa. Nel caso in cui si scelga il tema revival ti consiglio di chiamare un gruppo musicale che suoni dal vivo e che con la sua musica riprenda il tema della festa.
Summary
FESTA A TEMA: ECCO I PUNTI DA SEGUIRE
Article Name
FESTA A TEMA: ECCO I PUNTI DA SEGUIRE
Description
FESTA A TEMA: questa mini guida ti aiuterà a non dimenticare i punti importanti per questa festa e ti darà ottime idee per farne una.
Author
Publisher Name
Eventuale.info
Aggiungi ai preferiti : Permalink.

I commenti sono chiusi