Matrimonio shabby chic: idee in stile shabby

Matrimonio shabby chic

Matrimonio shabby chic

Lo stile shabby sta davvero spopolando negli ultimi anni, sia nel settore dell’arredamento sia per quanto riguarda l’allestimento di matrimoni shabby chic.

La parola ha origini inglesi e significa “logoro, consunto” ed è stata coniata negli anni ’80, quando questo stile era usato soprattutto nelle case di campagna. Oggi, shabby chic indica una particolare tecnica di restauro di antichi oggetti, che mira a riportarli in vita con uno stile retrò. L’effetto volutamente consumato prevede una prima verniciatura e successivamente una scrostatura per dare un aspetto vissuto.

Protagonista dello stile shabby chic è il legno ed i colori sono sempre molto chiari, quindi prevalentemente bianco e toni pastello. Dall’arredamento, esso si è pian piano insinuato nel mondo del matrimonio ed oggi sempre più coppie desiderano una cerimonia in stile shabby, che rievoca le atmosfere francesi della Provenza, fatte di piccoli borghi e casali, contornati da tanto verde.

anelli matrimonio

anelli matrimonio

Per prima cosa, quindi, se si vuole organizzare un matrimonio shabby chic, bisognerà trovare la location adatta. No quindi alle strutture moderne, ma nemmeno ai castelli, in quanto shabby chic è sinonimo di vita semplice di campagna, di ambientazioni country: benissimo quindi un agriturismo o una villa in stile rustico, una vecchia casa colonica, un podere o una masseria.

Tuttavia, un matrimonio shabby chic è tutt’altro che trasandato, ma anzi ogni minimo dettaglio viene attentamente curato e niente viene lasciato al caso, dalla scelta dei materiali, ai fiori, al vestito da sposa in tono, fino alle decorazioni della torta nuziale. Il risultato è un impatto scenico molto raffinato e delizioso, in pieno stile bohemien e romantico: adorato dagli amanti della natura, essendo basato sul riciclo, esso è anche fortemente ecologico.

Le Rue Marcel

I materiali usati per un allestimento in pieno stile shabby sono infatti il legno, la carta, i tessuti naturali, come il lino e la rafia, il ferro battuto, la ceramica e la porcellana; il tutto su tonalità tenui e luminose, come l’avorio, il bianco antico, il pesca e l’albicocca, fino al lilla e lavanda. Il matrimonio shabby si sposa perfettamente quindi con le stagioni primaverili ed estive, quando la vegetazione raggiunge il culmine della sua bellezza ed è quindi possibile sfruttare al meglio gli spazi esterni. Per trovare altre idee, decorazioni e addobbi ti consiglio questo approfondimento dedicato al matrimonio shabby chic

vestito shabby chic

vestito shabby chic

Per una realizzazione perfetta, tutto dovrà essere in stile shabby chic, dalle partecipazioni, ai segnaposto, dal menù al tableau mariage: qui si potrà dare libero sfogo alla fantasia tra tenui stampe floreali e cartoncini dall’aspetto invecchiato, accompagnati da nastrini in pizzo e fiorellini in stoffa. Anche il font da usare dovrà romanticamente ricordare lo stile calligrafico, o perché no, si potrà anche direttamente scrivere tutto a mano, per un effetto ancora più dolce e casalingo.

Soprattutto per quanto riguarda il tableau mariage, ci si potrà sbizzarrire perché le idee sono davvero tante e originali: dalle cornici appese ai rami di un albero a lavagnette recuperate in stile shabby, sembrerà di vivere in una fiaba incantata. Per i segnaposti ed i segna tavoli si potrà utilizzare qualcosa che rimanda alla natura come piccoli vasetti di miele con su scritti i nomi degli sposi, ma anche marmellatine biologiche, o sacchetti di lavanda essiccata per profumare i cassetti della casa.

L’allestimento della tavola deve essere molto curato, magari impreziosito da bianche candele o da piccole lanterne, lasciando il legno a vista, senza usare quindi tovagliati; le sedie dovranno essere bianche, decorate con bei cuscini in fantasia floreale e dettagli in pizzo. Tutta l’ambientazione intorno alla tavola dovrà richiamare l’idea di una fiaba da sogno, in questo senso si potranno inserire antiche credenze, dove da qualche cassetto aperto escono fuori dolcetti e confetti, oppure una bicicletta dai toni pastello decorata di fiori e ghirlande, ma anche bauli dall’aspetto vissuto, cammei e vecchi giornali.

Tavola per matrimonio shabby chic

Tavola per matrimonio shabby chic

Indiscussi protagonisti del matrimonio in stile shabby sono i fiori: particolare attenzione dovrà essere riservata all’allestimento delle decorazioni floreali sia per la cerimonia che per quanto riguarda il ricevimento, fino al bouquet della sposa. Si dovrà optare per una tipologia di fiore elegante e raffinato, evitando quindi i toni sgargianti ma nemmeno ricadere su margherite e girasoli, i quali si addicono più ad uno stile country chic.

Il tutto deve essere fortemente calibrato, in un’armonia di colori tenui e tonalità pastello: peonie, ortensie, rose, camelie, lavanda e fiorellini di campo, prestando attenzione a non sfociare nello stile provenzale. L’aspetto dovrà essere molto naturale, per questo vanno limitate le composizioni troppo elaborate, ma anzi si dovrà dare proprio l’idea che i fiori siano stati appena raccolti da un giardino: ecco che allora sono perfetti antichi vasi di ceramica dai colori pastello, brocche in vetro, o piccoli contenitori in legno decapato. In questo clima, anche il bouquet dovrà essere di dimensioni contenute e non troppo appariscenti: fiori raffinati dalle sfumature molto leggere, tenuti insieme da nastrini di pizzo o di raso, capaci di evocare il romanticismo in tutte le sue forme.

shabby chic abbigliamento

shabby chic abbigliamento

La sposa, protagonista indiscussa della giornata, dovrà anch’essa scegliere un vestito coordinato con lo natura shabby del matrimonio: stile classico quindi, creato attraverso l’utilizzo di tessuti morbidi e leggeri, come lo chiffon, il voile e il cady, dolcemente impreziositi da ricami in pizzo; evitando assolutamente gli abiti in stile principesco, così come i più moderni a sirena, il vestito in stile shabby chic deve essere molto semplice anche nella sua struttura, deve cadere giù morbidamente, e richiamare ad una raffinatezza ed una dolcezza quasi eteree.

Infine, anche la torta nuziale dovrà essere realizzata con colori pastello, optando per decorazioni floreali che richiamano quelle dell’allestimento del matrimonio, quindi pizzo e nastri di raso, per finire con il massimo della dolcezza questo splendido ricevimento in stile shabby chic.

Summary
Matrimonio shabby chic: idee in stile shabby
Article Name
Matrimonio shabby chic: idee in stile shabby
Description
Matrimonio shabby chic: consigli utili su come organizzare un matrimonio in stile shabby senza commettere errori nel giorno più importante della tua vita.
Author
Publisher Name
Eventuale.info
Aggiungi ai preferiti : Permalink.

I commenti sono chiusi.