PAPILLON: COME SCEGLIERLO?

Papillon

Papillon

Il papillon è un accessorio utilizzato principalmente dall’uomo ma in tempi recentissimi anche dalla donna. Il papillon viene utilizzato principalmente in eventi quali matrimoni ,convegni ,cocktail business ed altre cerimonie. Non è escluso il suo utilizzo anche giornaliero e in orario di lavoro. Il papillon si distingue dalla cravatta non per i tessuti utilizzati ma per la forma. Forma particolare a farfalla ( Farfalla anche nome utilizzato per identificare l’accessorio ).

Facile da indossare il papillon. Si differenzia dalla cravatta in quanto non necessita del nodo cravatta fatto a mano. Il papillon ha una chiusura dietro al collo.

Tutti gli eventi necessitano di un loro abbigliamento, e bisogna sapere come scegliere il papillon adatto per l’evento se si vuole essere alla moda e tradizionali allo stesso tempo.  Può essere abbinato sia con lo smoking che con un abito normale. Da tenere conto nella scelta del papillon anche il colore del gilet e della camicia. Il papillon nero viene principalmente usato con abito scuro o smoking, mentre con il frac si indossa il papillon bianco in piquet del medesimo colore del gilet che deve essere bianco. Il papillon fantasia si mette con la camicia a tinta unita mentre quello a tinta unita è preferibile indossarlo con una camicia a fantasia. Per certi tipi di eventi sull’invito troveremo scritto “cravatta nera” , in quel caso bisogna indossare lo smoking mentre se sull’invito troviamo scritto “ cravatta bianca “ è richiesto il frac.

Le Rue Marcel

Il papillon è molto diffuso nel vestiario e si può avere in molte fantasie. Questo accessorio può essere fatto in tessuti come la seta o il piquet. I classici papillon sono in tessuto e con diverse fantasie e sono anche i più usati. Le nuove tendenze presentano novità nell’accessorio papillon con la creazione del medesimo in vetro, in pvc  e in legno. Vediamo ora in dettaglio le caratteristiche di ognuno di essi per farci un’idea di quale papillon scegliere.

Abbina il papillon

Abbina il papillon

Papillon in seta o piquet: il papillon in seta è molto raffinato e il tessuto pregiato. Ti consiglio questo tessuto per una giornata in barca, una passeggiata romantica o anche un evento mondano. Il piquet va rigorosamente con il frac e lo smoking.

Papillon in legno: I papillon in legno si possono avere in diversi colori e fantasie. Viene usato anche con lo smoking. In legno resta molto rigido, ma sicuramente si differenzia rispetto al classico papillon, in quanto non va stirato ed inoltre le creazioni su legno sono manuali o a laser e possono essere personalizzate. Questa tipologia di papillon può essere fatto con diverse tipologie di legno e viene scelto anche in base alla durezza e alla qualità del legno, nel rispetto dell’ambiente.

A mio parere la linea più innovativa e l’azienda rappresentativa nel settore dei papillon in legno è WOODILLON che effettuano studi e ricerche continue nel settore. Il prezzo va da € 39 ad € 79. IL costo varia a seconda della forma, dall’ ampiezza delle orecchie e dalle fantasie del papillon.

Papillon in vetro: Il papillon in vetro è un’innovazione nel settore. Il vetro temperato viene realizzato mediante un taglio in laboratorio e poi le fantasie sono riprodotte a mano. Ogni modello è unico e si differenzia dagli altri. Si possono avere diverse tipologie di papillon con tagli anche diversi così da renderli più originali e particolari. Il prezzo va da €37 a € 123 per quelli più elaborati. Il costo varia a secondo della forma e dalle fantasie del papillon.

Papillon in pvc: Il papillon in pvc può essere trasparente o a fantasia. Nonostante sia rigida come forma è molto comodo da indossare, e la versione trasparente mette in risalto la camicia. E’ molto creativo e innovativo come accessorio, utilizzabile anche per cerimonie, si rivolge ad un pubblico estroso e particolarmente trendy. Il vantaggio del papillon in pvc è anche nell’aggancio innovativo che permette di inserirlo nella prima asola della camicia eliminando il collarino che altrimenti andrebbe chiuso dietro al collo. Il sito di riferimento nel settore è printiepapillon.com. Il prezzo è intorno ai € 25. Il prezzo varia a seconda della forma e dalle fantasie del papillon.

Ti consiglio di essere stravagante con il papillon, ossia di usare le diverse fantasie. Ti può essere utile anche per distaccarti dalle classiche regole, fermo restando che con lo smoking deve essere nero. Usalo a fiori per una serata casual o al mare. In ufficio va molto di moda con il gessato. In questo caso il papillon deve riprendere il colore della riga del gessato. Con un abito tinta unita ti puoi sbizzarrire. Ossia giocare con i colori e fantasie. Ti consiglio di usare colori anche forti tipo il giallo o il blu. Farai sicuramente bella figura e attirerai l’attenzione su di te.

Ti consiglio per un cocktail business o un pranzo di lavoro un papillon in sintonia con l’abito. Utilizza colori scuri o il grigio per il tuo papillon e sarai a tema con l’evento.

Una delle occasioni mondane piú note nelle quali viene usato il frak è per i ricevimenti in ambasciata, cene di stato, prime teatrali e balli di un certo livello. Non è assolutamente indicato per i matrimoni per i quali è indicato il tight. Il frak è l’abito usato dai direttori d’orchestra, quindi è indossato per eventi come opere liriche, balletti e concerti che si svolgono a teatro.

Concludo sostenendo che ormai il papillon è entrato a far parte della vita di tutti i giorni. Può essere utilizzato in qualsiasi circostanza, basta abbinarlo con stile.

Summary
PAPILLON: COME SCEGLIERLO
Article Name
PAPILLON: COME SCEGLIERLO
Description
Il papillon è un accessorio di moda e trovare le giuste interpretazioni ti consentirà di risultare stiloso. Dettagli e tipologie troverai in questo articolo che ti consentiranno la giusta interpretazione.
Author
Publisher Name
Eventuale.info
Aggiungi ai preferiti : Permalink.

I commenti sono chiusi